Quando il make up è un’opinione… Wycon long lasting liquid lipstick e Nyx metals a confronto

Quando il make up è un’opinione… Wycon long lasting liquid lipstick e Nyx metals a confronto

img-20161208-wa0004

Ok, le protagoniste dell’esperimento siamo noi, i soggetti della prova sono due tinte labbra: Wycon long lasting liquid lipstick nella colorazione strong magenta e Nyx metals declinato in un fantastico viola (in questo periodo sono affetta da”violite”acuta), ovvero asteroid aura, nonché lo stesso che indossiamo nell’immagine.

Amiche, formazione uguale, la stessa spasmodica passione per il make up ed una predilezione per i marchi d’Oltreoceano, ma mai due pareri così diversi.

Il controllo incrociato nasce per caso, in seguito all’esame attento, da parte di Vanessa, delle novità nel mio beauty e l’attenzione ovviamente non può che focalizzarsi sulle new entry labbra.

Il test parte con strong magenta wycon, un fucsia intenso, noto anche come”rosa indiano“, ideale sugli incarnati olivastri, perfetto per riscaldare ed addolcire i lineamenti delle more, un colore che emana femminilità a distanza.

liquid-lipstick-21-strong-magenta-aperto

La tinta long lasting liquid, punta di diamante del brand made in Italy, appare molto liquida ma una volta stesa si trasforma rapidamente in una tinta mat, il colore muta con la stessa rapidità in un fucsia meno brillante, tendente all’arancio.

La durata va riconosciuto essere eccellente, resiste dignitosamente ai pasti, tuttavia è poco confortevole e, come molte tinte mat, tende a seccare le labbra, che per quanto non sia una novità tra i rossetti liquidi è una caratteristica che non apprezzo, motivo per cui prediligo texture cremose e avvolgenti.

Eppure, tra tutti i dettagli, forse quello che meno mi garba è il modo in cui vira il colore, opacizzandosi, in un fucsia meno pieno e brillante, ragione che mi ha portato ad esiliarlo dai top di sempre (i prodotti che uso con costanza).

Esonerato ma presto ritrovato da Vanessa, la quale si è immediatamente messa a servizio della scienza testandolo.

Anche lei ha immediatamente sottolineato l’estrema liquidità del prodotto che, una volta sulle labbra, si fonde immediatamente con esse senza muoversi, così tanto a suo avviso da essere dimenticato.

Ebbene, contrariamente alla sottoscritta, dichiara di trovarlo estremamente confortevole, non nascondendo però la sua dimestichezza con le tinte esageratamente mat.

Ne ammira la pigmentazione e lo promuove a pieni voti con un piccolo debito formativo per il colore, non particolarmente in linea con il suo look gotico (ma de gustibus non est disputandum!) .

La sera dello stesso giorno ancora una volta le nostre opinioni tornano a divergere, formando un chiamo.

I nostri ruoli s’invertono per il giudizio di Nyx metals, cui la sottoscritta da un 8 pieno mentre Vanessa un 6.

c74cde641c9ee90a95f5923bf00ad299

Comincio col dire che questa  tinta metallizzata,che cavalca il trend, mi conquista sia per la selezione dei colori proposti, sia per la texture del prodotto, ricca di microglitter, che fanno rivivere in un kiss gli anni 90 senza farla risultare antica.

beautyplus_20161209001211_save
i love lipstick

Perfetta da sola, meno coprente ma ugualmente strong, ideale da applicare, come un gloss, su un rossetto mat per regalare un finish metallizzato-satin (un effetto simile a quello dei nuovissimi lime crime metallizzati).

Il colore è pieno e brillante e la durata è media, ma più elevata rispetto allo standard di un gloss.

La pigmentazione stupenda con e senza base, confortevole ed emolliente, si fissa sulle labbra senza spostarsi nonostante non abbia un finish mat.

Meno generoso il parere di Vanessa, che di default non simpatizza per le tinte dalla consistenza cremosa, ed associandosi alla mia lista di pregi lamenta una durata ballerina ed una conseguente migrazione della tinta, su e giù per il viso.

Mi sembra evidente che il make up sia come la matematica:un’opinione, seppur dimostrabile!

Annunci

7 pensieri su “Quando il make up è un’opinione… Wycon long lasting liquid lipstick e Nyx metals a confronto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...